13 maggio 2012

Calamaretti ripieni con zucchine

Buoni, buonissimi, spettacolari! Risultato improvvisato dopo la spesa del sabato. Eh si, perchè un po' sbadatamente, dopo la spesa settimanale mi sono ritrovata a fare i conti con ben un chilo di calamaretti! Meno male che non c'è l'audio, perchè altrimenti mi avreste sentito tirar giù qualche santo, mentre in cucina mi toccava pulire ben benino il mio exagerado acquisto! Oltretutto proprio non sono la primatista nella velocità "pulizia pesce". Così dopo aver passato un bel po' di tempo nell'impresa all'ora di pranzo, li ho lasciati belli puliti in un piatto nel frigorifero, per riprendemi dal trauma! Ahahahah! Insomma tutto questo per dire che la cottura e le relative foto sono di questa sera...le foto ne risentono (sono pessime! Credo le peggiori dell'intero blog!), ma l'improvvisazione era talmente buona che non ho resistito allo scatto facile! 
Fatica premiata! La ricetta va riprovata (se non altro per le foto!). Sfiziosa e semplice...se non fosse per la pulizia sarebbe pure veloce!

Ingredienti
- 1/2 kg di calamari piccoli
- 2 zucchine
- 1 cipolla
- 1/2 bicchiere di vino bianco
- olio e sale

Tagliare le zucchine a pezzetti e versarle in una padella, dove si è fatta rosolare nell'olio la cipolla tagliata a fettine sottili. Cuocere bene e salare a fine cottura. Lasciar raffreddare.
Nel frattempo, pulire bene i calamari. Quindi riempire i calamari con le zucchine cotte in padella (si possono anche frullare, ma se sono ben cotte non è necessario), e chiudere con uno stuzzicadenti. In un tegame aggiungere un filo d'olio e posizionare i calamari ripieni. Lasciar rosolare qualche minuto, quindi aggiungere il vino bianco e fare ritirare bene.
Frullare le zucchine rimaste. Una volta che i calamari saranno ben rosolati, sistemare sul "letto" di zucchine frullate. Servire caldo.

P.S. Consiglio da "ghiottoni": mangiare (almeno uno, di prova) directamente dallo stuzzicadente, come se fosse uno stuzzichino (o una tapas!). Al primo morso si rompe il "guscio" morbido di pesce e si rimane piacevolmente stupiti dalla "crema" di zucchine.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...