19 gennaio 2015

Linguine d'estate: gamberetti, pomodorini e rucola

Dopo le vacanze natalizie, sfiorando più di una volta 0 ºC, il rientro nell'emisfero sud è stato una sorta di "trauma". Da queste parti, da inizio gennaio durante il giorno, la temperatura si mantiene indiscutibilmente tra i 35 e i 40 ºC. Certi giorni accendere il forno può essere una vera sofferenza. E devo ammettere che, in certi momenti, pure sostare davanti ai fornelli accesi per più di una mezz'ora non è per niente entusiasmante. Ma la sottoscritta è una mangiona golosa. E se il forno proprio non si può accendere tutti i giorni, la voglia di cucinare è impossibile da spegnere. E allora cerco alternative. Magari rapide, come questa pasta assolutamente estiva. Bastano pochi ingredienti e salta fuori un piatto semplice e buonissimo.
Per questo post nessun elenco dettagliato degli ingredienti. È superfluo e pure abbastanza inutile. Solo una lista suppergiù di cosa ho usato per "farcire" queste linguine per un piatto fresco da domenica. La parte più tediosa e laboriosa è senza dubbio pulire i gamberetti...ma se li avete già puliti il gioco è fatto in meno di cinque minuti.

Ingredienti
- linguine di farina di grano (o spaghetti)
- gamberetti freschi
- pomodori ciliegino (o pachino, piccoli)
- foglie di rucola
- scaglie di parmigiano
- vino bianco
- aglio
- sale e olio

Pulire e sguasciare i gamberetti e lasciare da parte. 
In una pentola far bollire abbondante acqua per la cottura della pasta. Aggiungere il sale grosso. Quindi cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione.
In una padella capiente versare un filo d'olio e l'aglio schiacciato. Soffriggere rapidamente quindi aggiungere i gamberetti sgusciati. Irrorare con un po' di vino bianco e far cuocere per circa 5 minuti. Quindi aggiungere i pomodorini tagliati a metà, mescolare rapidamente e poi aggiungere le foglie di rucola. Spegnere il fornello.
Scolata la pasta e versarla nella padella con i gamberetti. Mescolare bene (in caso riaccendere il fornello a fuoco basso) e aggiungere le scaglie di parmigiano. Servire immediatamente.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...