21 gennaio 2012

Abacaxi, Maracujá, Açaí, Mamão, Graviola ...a tutta frutta!

E oggi "a tutta frutta"! Dopo fiori e piante, la frutta di queste vacanze made in Rio sinceramente merita un posto (e un post!) d'onore! Soprattutto dopo la passeggiata di questa mattina al mercato "madrileño" vicino casa: che "delusione" vedere le solite pere, mele, arance e mandarini, con qualche kiwi e "monodosi" di frutta d'importazione o fuori stagione (carissime entrambe!).
Sono tornata a casa col desiderio di rivedere, almeno in foto, tutta quella frutta colorata (e gigante!) ritratta con curiosità in un mercatino settimanale di quartiere! Peccato non poter trasmettere anche i sapori...
Tonalità rosse...manga, acerola, melancia, cereja... 

...e poi giallo, arancione, verde...




...e il cocco, quello verde! Si può bere acqua di cocco dal cocco (meraviglia!) o si può comprare direttamente in bottiglia...

Tanti colori, tante varietà di frutta e che confusione di nomi nella testa! Facendo un po' d'ordine (in portoghese, italiano e spagnolo)...
 - Coco = cocco = coco
 - Cereja = ciliegia = cereza
 - Melancia = anguria = sandia
 - Acerola = ??? = acerola
 - Manga = mango = mango
 - Melão = melone = melón
 - Lima = lima = lima
 - Limão = limone = limón
 - Abacaxi = ananas =piña
 - Banana = banana = plátano
 - Mamão = papaia = papaya
 - Maracujá = maracujà (o frutto della passione) = maracuyá (o fruta de la pasión)
 - Cajú = ??? = anacardo?
 - Carambola = ??? = carambola
 - Romã = melagrana = granada
 - Laranja = arancia = naranja
 - Fruta do conde = annone (o cirimoia) = chirimoya
 - Abacate = avogado = aguacate
 - Açaí = ??? = ???

...qualche tipo di frutta non l'avevo mai visto! E il nome non saprei neanche come tradurlo (si accettano suggerimenti!)
Tanti nomi da ricordare al mercato, ma ancora più importante, tanti nomi da ricordare nei chioschi, sparsi in tutta la città, di frullati, concentrati e spremute...di cui mi sono saziata abbondantemente nel tentativo di provare il maggior numero di combinazioni di frutta possibili e immaginabili! 
Nonostante la determinazione, è stato davvero impossibile provare tutto. Ecco qua la mia bella lista delle prelibatezze gustate: Cacau; Siriguela; Fruta do conde; Graviola; Abacaxi com hortelã; Açaí + banana + morango; Maracujá; Caldo de cana; Guaracujá (guaraná + maracujá); Cajú; Água de coco; Cupuaçú; Mamão + naranja; Guaraná + pêssego; Banana + mamão ...non male direi!

Nel mercatino la frutta era la "regina", ma qualche verdura merita comunique una bella foto...
...se non altro per l'ordine quasi maniacale delle bustine con ortaggi già puliti e tagliuzzati, e tutte belle ordinate per colore, o i sacchettini appesi di patate, o le dimensioni giganti e rigogliose dei ciuffi di insalate!

...e poi il banchetto dei fagioli secchi (indispensabile ingrediente di tante ricette!) e delle spezie...

Per finire poi le spese con un "caldo de cana" (un estratto di canna da zucchero!)...preparato direttamente dal furgoncino...

Insomma, un'altra bella passeggiata fatta di tante piccole meravigliose scoperte "ortofrutticole" (tra le mie preferite!!!!)! Di nuovo "muito obrigada" al mio Cicerone! :-)


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...