23 aprile 2012

Minestra patate e carote

Questa è una di quelle ricette semplici che fanno ritornare rapidi i sapori di casa, quei sapori di tutti i giorni, quando dopo giornate diverse ci si ritrova tutti assieme intorno alla stessa tavola! Tanto semplice che in questo "mare" di blog di cucina fa sorridere leggerne un post...ma non fa niente!
Oggi le nuvole si rincorrono veloci, il vento entra in casa fischiando rumoroso sotto la finestra, e tra sprazzi di luce che entrano improvvisi attraverso il vetro ho trovato anche il tempo di una foto...
Ingredienti (un po' a occhio! Perchè le minestre buone vengono fuori senza preavviso!)
- 300 gr di carote grattuggiate
- 5-6 patate (tagliate a cubetti)
- riso qb. (io preferisco quello che non scuoce!)
- 1 cipolla grattuggiata
- sedano grattuggiato (1 cucchiaio)
- 1 pomodoro maturo (tagliato a cubetti)
- sale, olio
- prosciutto "a tocchetti" (qb.)
- parmiggiano grattuggiato
- vino bianco (meno di mezzo bicchiere)

In una pentola, rosolare la cipolla con il prosciutto in un cucchiaio d'olio, e sfumare con un po' di vino bianco. Aggiugere il pomodoro, quindi il sedano e le carote. Versare acqua fredda e aggiungere le patate a cubetti. Quando le patate sono quasi cotte aggiungere il riso e il sale (e in caso un po' d'acqua, quanto basta per cuocere il riso e ottenere una minestra più o meno densa, secondo i gusti).
Condire con parmiggiano grattuggiato.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...