03 aprile 2015

Cuor di mela&pera alla farina di farro speziati con cannella e semi di garofano

Un titolo lunghissimo per questa ricetta, dove le foto hanno davvero un aspetto settembrino, autunnale. Saranno i colori. Saranno le mele e le pere o quei bastoncini di cannella. Comunque, da queste parti (brasiliane) siamo in autunno, anche se clima e sole sono quasi gli stessi dell'estate. Praticamente pochi cambi, forse qualche nuvola in più, qualche giornata grigia, qualche acquazzone ogni tanto e sicuramente una temperatura più clemente (sotto i 30 °C ma difficilmente più bassa dei 20 °C) che permette di accendere il forno. C'era bisogno di scriverlo? Forse no, perché di ricette da forno ne sono uscite parecchie ultimamente su questo blog. E qui siamo impegnatissimi, full-time, con impasti di farina, zucchero, lievito, burro, etc etc. Mhhhhhh!!! :-P
Questi biscotti sono burrosi, profumatissimi, morbidi e perfetti per il thé delle cinque...e se non prendete il thé vanno benissimo pure a colazione.
La ricetta originale la trovate qui (un blog che è una vera fonte di ispirazione ultimamente, ne sperimenterò delle altre, già in cantiere!!!). I miei dolcetti sono sicuramente più scuretti. Forse, nella preparazione della frolla, ho davvero esagerato con la cannella...e, a dire il vero, il sapore intenso di cannella si sente pure nel ripieno, ma a noi di casa piace cosí.

Ingredienti (per circa 15 biscotti più una crostatina)
Per la frolla
- 300 gr di farina di farro
- 150 gr di burro freddo
- 50 gr di zucchero di canna semolato
- 1 cucchiaio di cannella in polvere
- 1 uovo
Per il ripieno
- 1 mela piccola (io ho usato una mela Gala)
- 1 pera piccola
- 40 gr di amaretti
- 20 gr di castanha-do-pará macinate (potete usare i pinoli)
- 1/2 bicchiere d'acqua
- 1 cucchiaio di cannella in polvere
- 13 chiodi di garofano

Iniziare preparando la frolla. In una ciotola capiente mescolare la farina con zucchero e cannella. Nel centro versare l'uovo e il burro freddo. Lavorare velocemente l'impasto fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Formare una palla, ricoprirla con pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero.
Nel frattempo preparare la farcitura dei biscotti. Sbucciare la mela e la pera, e tagliarle a dadini. Versare la frutta in un tegamino e aggiungere la cannella, i chiodi di garofano e mezzo bicchiere d'acqua. È importante "contare" i chiodi di garofano aggiunti perché andranno eliminati prima di farcire i biscotti, quindi è fondamentale sapere quanti ne sono stati aggiunti. Lasciar cuocere la frutta a fuoco basso fino a farla ammorbidire, poi far raffreddare e infine eliminare i chiodi di garofano.
Mentre la frutta si raffredda riprendere l'impasto di frolla. Con un mattarello stenderlo su un piano infarinato fino a formare una sfoglia di circa 4 mm di spessore. Con un bicchiere del diametro di circa 6 mm (o con uno stampino) ricavare dei dischetti. Adagiare metà dei dischetti su una teglia coperta con carta da forno. Al centro di ogni dischetto sistemare un cucchiaino di frutta cotta. Quindi sovrapporre un altro dischetto e sigillare i bordi con i polpastrelli. Invece di preparare solo biscotti (ne verrebbero circa 20) ho preparato anche una crostatina, rivestendo una ministampino con carta da forno, sistemando la frolla sul fondo e sui bordi dello stampo, e riempiendo con la farcitura di frutta...quindi decorando con un cuoricino di frolla.
Sistemare la teglia dei biscotti (e della crostatina) in forno preriscaldato a 180 °C. Far cuocere per circa 20-25 minuti. Lasciar raffreddare prima di servire.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...