23 giugno 2012

Pomodori col riso

Mi sono sempre chiesta perchè tante prelibatezze tipicamente estive escono sempre dal forno! Ma insomma, con la canicola estiva bisognerebbe preparare nuovi manicaretti congelando e non infornando! Magari in un futuro, chi lo sa! Dopo gli esperimenti di Ferran Adrià con l'azoto liquido, magari un giorno si cucinerà congelando! 
Nella mia testa regna l'idea "Estate= melanzane, pomodori, zucchine, e via dicendo"...e cosi proprio non si riesce a evitare il forno! E il risultato (almeno per me!) ripaga quel calor e infernal e della cucina! I pomodori col riso sono esattamente una di quelle ricette d'estate. E poi si possono mangiare belli freddi...se non in spiaggia...vabbè dai, anche a lavoro!

Ingredienti (per 6 pomodori medi)
- 6 pomodori rossi (ma non troppo maturi)
- 10 cucchiai di riso che non scuoce
- 5-6 foglie di basilico
- 6 patate
- 2 spicchi d'aglio
- sale e olio extra vergine d'oliva

Lavare e asciugare bene i pomodori. Quindi tagliarli quasi alla metà, lasciando da una parte le calotte (attenzione, ricordare che la metà più grande è quella che si appoggia sulla teglia, quindi non deve ribaltarsi). Svuotare con un cucchiaino il contenuto dei pomodori, quindi versarlo in una ciotola, eliminando le parti più dure del pomodoro. 
Nella stessa ciotola aggiungere gli spicchi d'aglio tagliati a pezzetti piccoli, il riso, e le foglie di basilico tagliate finemente. Condire con sale e olio.
Riempire i pomodori con il ripieno e sistemarli in una teglia da forno oliata (o coperta con carta da forno). Quindi coprire ogni pomodoro con la calotta messa da parte precedentemente.
Tagliare le patate (non troppo grandi). Condire con olio e sale. Quindi sistemarle sulla teglia intorno ai pomodori. Infornare a 200 ºC per un'oretta.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...