29 gennaio 2014

Risotto rapido ai funghi secchi e Chianti

Una ricetta non ricetta con una lista di ingredienti dove le quantità variano dipendentemente dai gusti. Perchè certe volte non è proprio necessario complicarsi la vita...e bastano davvero quattro cose per preparare un pranzetto...
Ingredienti (per due persone)
- 20 gr di funghi porcini secchi
- 1 spicchio d'aglio
- mezzo bicchiere di vino Chianti
- riso q.b.
- parmiggiano q.b.
- mezzo cucchiaio di burro
- prezzemolo triturato q.b.
- olio EVO
- sale

Riempire una scodella d'acqua e mettere i funghi secchi in ammollo per almeno una mezz'ora. Quando saranno morbidi e avranno assorbito acqua, toglierli dall'acqua e ridurli in pezzi più piccoli Tra gli accorgimenti consiglio di non scolare i funghi, piuttosto "pescarli" dalla scodella, in questo modo si evita accumulare residui di sabbia o terra che potrebbero essere presenti nei funghi secchi. Inoltre recuperando l'acqua d'ammollo e, lasciando sedimentare una mezz'ora, è possibile usare la stessa durante la cottura.
In un pentolino aggiungere un filo d'olio e lo spicchio d'aglio schiacciato. Soffriggere per un minuto a fuoco basso quindi aggiungere i funghi sminuzzati e un po' dell'acqua d'ammollo tenuta da parte. Lasciar evaporare quindi aggiungere il riso e girare. Non appena il liquido sarà evaporato del tutto aggiungere il vino, lasciar evaporare un minuto. Aggiungere l'acqua e salare. La quantità d'acqua dipende dalla quantità di riso che si vuole cucinare, la cosa migliore è aggiungerne un po' alla volta (io non ho usato brodo e ho aggiunto acqua del rubinetto). Mescolare ogni tanto. Cotto il riso spegnere il fornello, aggiungere il burro, mescolare, quindi il parmiggiano. Prima di servire, se vi piace, aggiungere un po' di prezzemolo.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...