15 ottobre 2012

Farro e calamari...tipo un risotto senza riso!

A volte, certe ricette nascono dalla necessità di consumare prodotti dimenticati troppo tempo nella dispensa! Non è la prima volta che mi capita (e sicuramente non sarà neanche l'ultima!Ahahahah!). I cereali li dimentico con una facilità impressionante (forse perchè ne compro troppi!). Ma finora, con quel "corri corri che si avvicina la data di scadenza", ho scoperto davvero piccole-facili-bontà...come questa che scrivo oggi...provare per credere! Rapida, facile e davvero squisita! 

Ingredienti
- 150 gr di farro perlato
- 2 foglie d'alloro
- 500 gr di calamari piccoli
- 1 carota grattuggiata
- 1 costa di sedano grattuggiata
- 1/2 cipolla tagliata fina
- 1 spicchio d'aglio
- 1/2 bicchiere di vino bianco
- mezzo bicchiere di passata di pomodoro
- olio EVO e sale
- 1 manciata di prezzemolo tagliato fino

Lavare il farro, scolarlo e lessarlo in abbondante acqua salata con le foglie d'alloro. Dall'ebollizione, lasciar cuocere per 30 minuti. Quindi scolare.
Nel frattempo pulire i calamaretti (eliminando il becco). Lavarli, tagliarli a rondelle e rosolarli in una padella con l'olio e lo spicchio d'aglio. Aggiungere il pomodoro e il vino. Far cuocere per 10 minuti a fuoco basso. Quindi far restringere il sugo a fiamma alta per qualche minuto.
In un tegame rosolare in poco olio la carota, il sedano e la cipolla per qualche minuto. Quindi unire il farro scolato, il sugo coi calamaretti. Spento il fornello aggiungere anche il prezzemolo e mescolare bene. Servire.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...