02 marzo 2016

"Banana bread" ricco: con noci e cioccolato

Al primo tentativo non sono riuscita a scattare neanche una foto. Al secondo ho dovuto trattenere la voglia di affettarlo tutto appena sfornato perché si, dovevo proprio riuscire a scattare una foto! Ufff! Ci sono riuscita per un pelo! Questo dolcetto è terribilmente goloso che si fa proprio fatica a resistere. Riprende la saga del ricettario "tipo" angloamericano...
La ricetta originale è quella del bel sito di Giulia. Non ho aggiunto l'estratto di vaniglia e ho usato le noci normali, non le macadamia. Ho dovuto pure ridurre la quantità di noci (che non ne avevo in dispensa) ma è da rifare con tutti i 100 gr consigliati perché sicuramente ancora più goloso.

Ingredienti
- 250 gr di farina 00
- 150 gr di zucchero semolato di canna
- 100 gr di cioccolato fondente tagliato a pezzetti piccoli
- 100 gr di yogurt intero naturale ben mescolato
- 85 gr di burro
- 50 gr di gherigli di noci spezzettati (per l'impasto)
- 20 gr di gherigli di noci (per decorare)
- 3 banane ben mature (da circa 100 gr ciascuna)
- 2 uova (da circa 50 gr ciascuna)
- 4 gr di bicarbonato di sodio
- 1/2 cucchiaino di sale

Preriscaldare il forno a 180 ºC. Imburrare (o ricoprire con carta da forno) uno stampo classico da plum-cake (io ho usato uno 26x9 cm).
Far sciogliere il burro a fuoco basso e farlo raffreddare. Nel frattempo in una ciotola capiente mischiare la farina, lo zucchero, il bicarbonato e il sale. Aggiungere il cioccolato tritato e la quantità di noci indicate per l'impasto. Amalgamare tutti gli ingredienti e lasciare da parte.
Separatamente, in un'altra ciotola, sbattere le uova con una forchetta. Aggiungere le banane schiacciate, lo yogurt e il burro fuso lasciato raffreddare, mescolare bene tutti gli ingredienti.
Versare il composto di banana su quello di farina e zucchero. Mescolare delicatamente con una spatola amalgamando bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto sodo e un po' grumoso (ma senza grumi di farina).
Versare l'impasto bello stampo. Levigare la superficie e cospargere con la quantità di noci rimanente.
Infornare nel forno già caldo. Cuocere per circa un'ora fin quando il dolce non avrà preso un bel colore dorato (fare la prova dello stuzzicadenti, che inserito al centro ne deve uscire pulito).
Lasciar raffreddare nello stampo per 5 minuti. Quindi capovolgerlo, toglierlo dallo stampo e lasciar raffreddare completamente prima di servire (se riuscite ad aspettare...).


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...