02 ottobre 2014

Fagottini di frolla alla ricotta con ripieno di confettura

"Fagottini" di borragine fritti, ora "fagottini" di marmellata al forno. Infagotto di ti tutto un po'. Pensavo che il verbo "infagottare" neanche esistesse. E invece si. C'è, esiste. 
Se andate proprio di fretta, ma non volete rinunciare al dolcetto goloso per la mattina dopo, "infagottate" anche voi questi dolcetti di frolla.
La ricetta è quella di Mysia. Lei li ha chiamati biscotti alla ricotta, li ha farciti con confettura di albicocche e li ha spolverizzati con zucchero a velo. 
I miei sono proprio dei fagottini, perchè decisamente piú bruttini, ma golosissimi. Ho farcito con due tipi di confettura: di mirtilli e di bacuri. Prima o poi vi racconto di più su questo frutto...sempre che un giorno riesca a ritrovarlo al mercato per scattare almeno una foto. È un frutto tipico del nord del Brasile e proprio da quelle parti avevo comprato questa confettura. 
Quelli farciti con una confettura più delicata, tipo di albicocche o di bacuri, sono i miei preferiti.

Ingredienti
- 200 gr di farina 00
- 200 gr di ricotta vaccina
- 100 gr di burro senza sale (a temperatura ambiente)
- 2 cucchiai di zucchero semolato di canna
- 1/2 bustina di lievito per dolci
- confettura q.b.

Mescolare ricotta, zucchero e burro, cercando di eliminare i grumi della ricotta. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e amalgamare bene tutto gli ingredienti. Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciar riposare in frigorifero un'oretta.
Su un piano infarinato stendere la frolla dello spessore di circa mezzo centimetro o meno. Ritagliare dei rettangolini e sistemare nel centro di ciascuno un po' di confettura. Chiaramente la quantità di confettura dipende dalla grandezza dei rettangolini e dai gusti. Forse io, da brava golosa, ne ho aggiunta più del dovuto. Chiudere ogni rettangolo su se stesso a formare un fagottino, sigillando poi i bordi (semplicemente schiacciando i bordi con le dita).
Sistemare i fagottini su una teglia imburrata (o coperta con carta da forno). Cuocere in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti. Togliere dal forno e lasciar raffeddare prima di servire.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...