14 ottobre 2014

Pizzette rosse da buffet

Ma che divertenti queste pizzette! Avete presente le pizzette da buffet? Quelle classiche classiche da festa di compleanno? Quelle che si comprano precotte al supermercato o al chilo in un bel vassoio dal fornaio? Insomma le pizzette, le classiche pizzette che poi non sono necessari tanti giri di parole per presentarle. Ecco io le ho sempre assaggiate in qualche buffet ma mai preparate. E ora scopro che sono facilissime da fare, giusto il tempo di lievitazione dell'impasto. Ne ho preparate metà con la sola salsa di pomodoro all'origano e l'altra metà pure con un cubetto di mozzarella. 
La ricetta arriva dal bel blog di Martina (è la ricetta di Anna Gennari). Con le quantità indicate ne otterrete due bei vassoi (come nelle foto).

Ingredienti
Per l'impasto delle pizzette
- 500 gr di farina 00
- 125 mL di latte
- 125 mL di acqua
- 50 gr di burro morbido (a temperatura ambiente)
- 20 gr di zucchero semolato di canna
- 15 gr di lievito di birla fresco
- 10 gr di sale
- 1 uovo
Per il condimento
- 300 gr di passata di pomodoro
- 10 gr di olio EVO
- 5 gr di sale
- origino q.b. (facoltativo)
- mozzarella q.b. (facoltativa)

Sciogliere il lievito dell'acqua tiepida, aggiungere lo zucchero e mescolare. Lasciar riposare per circa 10 minuti. 
In una ciotola capiente versare la farina e il sale e mescolare. Quindi aggiungere il lievito sciolto nell'acqua, il latte e l'uovo. Impastare fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Infine aggiungere il burro e impastare fino ad ottenere un impasto incordato (cioè omogeneo, liscio, elastico e semilucido). Con l'impasto incordato formare una palla e lasciar riposare nella ciotola, copera con la pellicola, fino al raddoppio, circa un'ora. Io ho preparato l'impasto la sera, lasciato riposare tutta la notte e usato la mattina sucessiva.
Riprendere l'impasto, sistemarlo su una spianatoia infarinata e dividerlo in 4 panetti. Stendere ciascun panetto aiutandosi con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro. Con un bicchiere stretto (o un tagliapasta rotondo o una forma da biscotti) ricavare dei dischi che andranno sistemati su due o tre teglie leggermente oliate (o coperte con carta da forno). Coprire le teglie con uno strofinaccio e di nuovo lasciar lievitare fino al raddoppio.
Nel frattempo preparare il condimento mescolando la passata di pomodoro, il sale, l'olio e l'origano (nella ricetta originale viene aggiunto anche lo zucchero, io non l'ho aggiunto). 
Non appena le pizzette saranno lievitate, con il dorso di un cucchiaino formare un incavo sulla superficie delle pizzette e in questo versare circa un cucchiaino di condimento al pomodoro. 
Cuocere le pizzette in forno preriscaldato a 200 ºC per 7 minuti, quindi sfornare, aggiungere su ogni pizzetta un cubetto di mozzarella e infornare di nuovo per circa 5-7 minuti. Se non volete aggiungere la mozzarella potete cuocere le pizzette per 14 minuti (io ho preparato metà pizzette con mozzarella e metà senza). Sfornare le pizzette e lasciar raffreddare.

Se volete congelare le pizzette cuocetele solo per 3-4 minuti, quindi sfornatele, lasciatele raffreddare e congelatele. Quando volete usarle infornatele ancora congelate e lasciate cuocere per circa 10 minuti.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...